In cucina con gli Chef per creare un menù “speciale”

Impastare, stendere, salare, mescolare e tanto altro sotto la guida degli esperti chef Umberto Trotti e Gennaro Ferraro, executive chef del Grand Hotel di Cascia.

Giovedì, presso l'osteria del Trap, dieci giovani ragazzi con disabilità intellettiva, insieme ad alcuni loro compagni, si cimenteranno in un percorso stimolante e divertente dove potranno sperimentare la preparazione di alcuni piatti seguendo i consigli e le indicazioni dei due chef.

Questa giornata nasce dalla collaborazione tra la Federazione Italiana Cuochi e l'associazione Tuttingioco di Terni, che svolge attività sportiva inclusiva per atleti con e senza disabilità.

Obiettivo dell'iniziativa è proporre un laboratorio di cucina "speciale", dove i ragazzi possano, in un contesto stimolante e gratificante, svolgere un attività dal valore fortemente educativo e abilitante per l'acquisizione di autonomie sul piano funzionale attraverso la collaborazione e la condivisione di spazi e materiali.

Dopo un primo momento in cui i partecipanti si dovranno confrontare sulla scelta delle pietanze da preparare, dolci e salate, gli chef daranno le indicazioni sulle procedure più idonee per la loro realizzazione, dalla scelta degli ingredienti ai suggerimenti sulle azioni e sulle modalità.

I ragazzi impareranno a distinguere i sapori, a riconoscere i tempi di cottura e tutte le altre azioni necessarie per portare a termine i piatti con successo.

Il tutto sarà condito da una buona dose di passione e divertimento, che sono certamente gli ingredienti fondamentali per la riuscita di un piatto appetitoso da gustare tutti insieme.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. I cookie ci aiutano a fornirti un servizio migliore. Usando il nostro sito acconsenti all\'utilizzo dei cookie. More Info | Close
Top